Torta salata caprese

0
685

La torta salata caprese è una variante della classica caprese, amatissima dagli italiani per la sua freschezza e semplicità.

Torta salata caprese: ingredienti

per la pasta brisè (per uno stampo 35X11)
Burro freddo 100 g
Farina 00 200 g
Acqua fredda 60 g
Sale fino 2 g
Origano secco 1 g

per la crema di basilico
Basilico 20 g
Olio extravergine d’oliva 80 g
Pinoli 50 g

per farcire e decorare
Mozzarella 150 g
Pomodori ramati 200 g
Basilico q.b.
Origano secco q.b.

Torta salata caprese: fase uno

Iniziate a realizzare la pasta brisè. Ponete nel mixer la farina, il sale il burro freddo tagliato a cubetti e cominciate a frullare fino ad ottenere un composto sabbioso e farinoso. Trasferitelo quindi su una spianatoia, dategli la classica forma a fontana e aggiungete l’origano secco al centro. Versate l’acqua fredda e iniziate ad impastare velocemente, in modo da non scaldare l’impasto. Lavorate fino a compattare il composto, quindi avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per 40 minuti in frigorifero. Trascorso il tempo di riposo, prendete l’impasto dal frigorifero e stendetelo su un piano leggermente infarinato, fino ad ottenere uno spessore di 1 cm. Avvolgete quindi la sfoglia sul mattarello e trasferitela su uno stampo rettangolare 35X11, fate una leggera pressione con le dita per far aderire bene la pasta allo stampo e tagliate eventuale eccessi.

Torta salata caprese: fase due

Bucherellate la base della torta salata con i rebbi di una forchetta, rivestitela con un rettangolo di carta forno, leggermente più grande dello stampo, e proseguite con la cottura alla cieca. Versate le sfere di ceramica (o i ceci secchi) sulla carta forno ed infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti (se utilizzate il forno ventilato cuocete a 160° per circa 25 minuti). Una volta sfornata, levate le sfere e lasciate raffreddare. Nel frattempo dedicatevi a preparare la crema di basilico. Lavate e asciugate delicatamente le foglie di basilico, quindi versatele nel bicchiere di un mixer insieme ai pinoli, aggiungete anche l’olio a filo e iniziate a frullare fino ad ottenere una crema liscia.

Torta salata caprese: fase tre

A questo punto trasferitela in una ciotola e salatela. Tagliate la mozzarella a fette e lasciatela scolare in un colino, giusto il tempo di terminare le altre preparazioni. Tagliate anche il pomodoro a fette e tenetelo da parte. Riprendete la vostra base di pasta brisè, ormai fredda, e iniziate a versare la crema di basilico. Livellatela, ricoprendo l’intera superficie della base e iniziate a sistemare le fette di mozzarella, alternandole a quelle di pomodoro. Ultimate la vostra torta salata caprese con delle foglioline di basilico, un pizzico di origano e servitela.

Views All Time
Views All Time
318
Views Today
Views Today
1

Commenta l

SHARE
Isacco Corradi
Federico è un giornalista pubblicizza esperto di web e di temi di attualità
Loading...