Polpette di carne

0
531

A secondo dello stile alimentare che scegliamo, siamo soliti mangiare il secondo tutti i giorni, magari a pranzo e a cena, preferendo cose veloci e fresche, a seconda delle stagioni. Un must della nostra cucina sono le polpette: di carni diverse, con composti diversi, a seconda che fungano da contorno o da accompagnatori di piatti più corposi come le fatidiche lasagne di Carnevale.

Oggi prepariamo delle polpette molto semplici, analizzando diverse alternative di preparazione e cottura. In alcuni casi può diventare un piatto unico, al quale accompagnare solo la frutta, perchè include già la verdura. In alternativa un’insalata di lattuga ben condita con abbondante limone, può andare più che bene!

Ingredienti:

300 gr di carne macinata (vitello, pollo, tacchino o mista)

pane grattugiato q.b.

1 ciuffo di prezzemolo

2 uova intere

la mollica interna di un panino all’olio

formaggio grattugiato q.b.

1 bicchierino da caffè di latte (intero o scremato)

1 pizzico di zucchero

sale q.b.

pepe q.b.

olio q.b.

Procedimento:

Lavorare la carne con sale, pepe, latte, mollica, formaggio, uova, prezzemolo e zucchero. Mescolare per bene eppoi formare delle palline della grandezza preferita. Lasciar riposare qualche minuto ed impanare nel pane grattugiato prima di cuocerle nella padella contenente un filo d’olio a fuoco lento. Farle cuocere finchè non assumono un aspetto dorato. Pulirle, adagiandole su un letto di carta assorbente e servirle tiepide, accompagnate da insalata. In alternativa è possibile cuocerle al forno, con un tempo di cottura più lungo. Al forno, per verificare la cottura, penetrarle con uno stuzzicadenti, per verificare lo stato.

Varianti:

Per creare un piatto unico di carne e verdura, è possibile includere tra gli ingredienti della verdura: spinaci, carote lessate, piselli, rucola bollita o altro preferito. E’ necessario formare delle palline di carne, un pò più grandi del solito e dividerle a metà una volta composte. Scavare al loro interno per farcirle, con la verdura scelta. Riformare la pallina e cuocere col metodo prescelto.

Views All Time
Views All Time
280
Views Today
Views Today
1

Commenta l

SHARE
Trentatreenne salernitana, con così tanti sogni nel cassetto che è stato necessario costruire una cabina armadio per contenerli tutti! Si occupa di comunicazione, informazione e formazione. Ha fondato la web agency Ok Comunicare ed è appassionata di letteratura, cinema, fotografia, decoupage. E' giornalista pubblicista e in costante aggiornamento circa le dinamiche evolutive legate ai social network sites.
Loading...