Crepes

0
651

Impossibile resistervi. Le crepes conquistano al primo assaggio, puoi aggiungerci qualunque ripieno… ed il risultato è assicurato!

Crepes: presentazione

Le crespelle vengono farcite di ripieni vari, dolci o salati e arrotolate o impacchettate su sé stesse per racchiuderli. L’impasto è a base di latte, uova, farina e burro. La crespella è generalmente considerata una pietanza tipica della cucina francese, tuttavia sono presenti preparazioni simili in vari paesi d’Europa. Suo “parente prossimo” è il pancake e fanno parte della stessa famiglia anche le gaufre. Le crespelle dolci vengono condite ad esempio con confetture, marmellate, salse al cioccolato, nutella, creme, panna o mascarpone, burro o margarina e zucchero, liquori e sciroppi, noci, nocciole, mandorle, frutta di ogni tipo e canditi.

Crepes: fase uno

Per preparare le crepes iniziate dall’impasto di base. Prendete una ciotola capiente e dai bordi alti e versatevi le uova. Sbattete le uova con una forchetta ed unite il latte. Mescolate bene gli ingredienti con una forchetta. Setacciate la farina nella ciotola e con le fruste mescolate energicamente per evitare la formazione di grumi. Continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo, vellutato e fluido. Poi coprite la ciotola con pellicola alimentare trasparente e trasferite il composto a riposare per almeno 30 minuti in frigorifero. Trascorso il tempo prendete una crepiera (o in alternativa una padella antiaderente dal diametro tra i 18 ed i 22 cm), ponetela sul fuoco e ungetela con una noce di burro.

Crepes: fase due

Quando sarà ben calda versate un mestolo di impasto necessario a ricoprire quasi tutta la superficie della padella: potete aiutarvi con l’apposito stendi pastella per crepes, per stenderla in maniera uniforme oppure inclinare e ruotare la padella leggermente; questa operazione deve essere fatta abbastanza velocemente, poiché la pastella tenderà a cuocersi rapidamente. Fate cuocere per 1 minuto a fuoco medio-basso da un lato. Non appena sarà leggermente dorata e con una paletta riuscirete a sollevare i bordi della crepe, giratela dall’altro lato aiutandovi con la paletta. Cuocete anche l’altro lato per 1 minuto circa, aspettando che prenda colore. Quando sarà pronta, mettetela su un piatto da portata o su di un tagliere. Ripetete questo procedimento fino a finire l’impasto e ad ottenere 8 crepes del diametro di 20 cm; impilate le crepe una sopra l’altra mano a mano che saranno pronte fino al momento della farcitura.

Views All Time
Views All Time
328
Views Today
Views Today
1

Commenta l

SHARE
Isacco Corradi
Federico è un giornalista pubblicizza esperto di web e di temi di attualità
Loading...